Covid, nelle Marche 2.318 nuovi casi. Otto morti, ricoveri +12. Aumentano i positivi tra 6 e 10 anni. Province, ecco dove il virus colpisce ancora di più

Sabato 8 Gennaio 2022 di Morando Nardi
Covid, nelle Marche 2.318 nuovi casi. Crescono i positivi tra 6 e 10 anni. Province, ecco dove il virus colpisce ancora di più

ANCONA - Cresce l'incidenza nei contagi tra i più giovani, soprattutto nella fascia 6-10 anni. E' la sintesi dell'Osservatorio epidemiologico della Regione Marche ai dati sui nuovi contagi al Covid nelle ultime 24 ore. I 2.318 casi di nuovi positivi emergono dai 13.408 tamponi processati nel percorso diagnostico-screening, la percentuale di positività è del 17,3% e l'incidenza cumulativa su 100mila abitanti è 761,75.

Risale il tasso di incidenza cumulativa su 100mila abitanti dopo la leggera flessione di ieri


E' sempre Ancona la provincia dove il virus colpisce di più

E' sempre la provincia di Ancona a trainare il dato sui nuovi contagi Covid nelle Marche con 913 positivi nelle ultime 24 ore. A seguire ci sono, nell'ordine, le province di Ascoli Piceno con 395 nuovi casi, Macerata con 336, Pesaro Urbino con 324 e Fermo con 244. Sono 106 i nuovi infetti di fuori regione. 

 

Otto decessi, ricoveri +12

Oggi purtroppo sono state segnalate 8 vittime legate al Covid nelle Marche: sono morti 5 uomini e 3 donne con età comprese tra 67 e 94 anni, tutti già sofferenti per altre malattie. Nelle Marche sono ad oggi 3.289 le vittime della pandemia, 1.841 uomini e 1.448 donne. Continuano a salire i ricoverati che sfondano quota 300: oggi sono 307, 12 più di ieri. Salgono 56 (+4) quelli in terapia intensiva, a 59 (+2) quelli in semi intensiva e a 196 (+6) quelli nei reparti non intensivi.

 

Tra i ragazzini delle elementari si fa strada la variante Omicron

Cresce l'incidenza dei nuovi contagi tra i ragazzini della fascia 6-10 anni, effetto anche della variante Omicron. Gli alunni delle elementari oggi fanno registrare 143 nuovi contagi Covid, inferiori tra i giovanissimi solo agli adolescenti tra 14 e 18 anni (175). Complessivamente i giovani positivi a Sars-Cov-2 sono 497. Restano comunque le fasce dove la presenza no-vax ha il suo zoccolo duro a costituire il plotone più consistente degli ultimi contagiati, con 703 casi nella fascia 25-44 anni e 565 in quella 49-59. 

 

La posizione delle Marche nella comparazione tra regioni

Sul numero dei casi di infettati dal coronavirus siamo al 18° posto per incidenza, sui ricoveri in area media - sempre secondo l'Osservatorio epidemiologico della Regione Marche - siamo al 16°. Saliamo però nella top five quando l'analisi arriva al numero dei pazienti in terapia intensiva: le Marche sono quarte nell'occupazione dei posti letto, dietro a provincia autonoma di Trento, Valle d'Aosta e Veneto. 

+++++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO++++++++++

LEGGI ANCHE 

Le Marche restano in zona gialla Covid, gli ospedali reggono l’urto. Ma è emergenza contagi in corsia: 69 sanitari positivi, in isolamento 262

LEGGI ANCHE 

Covid, prescritte le prime cure domiciliari ai malati. Saltamartini: «Nelle Marche 18mila dosi di vaccino in un giorno»

IL TREND DEI CONTAGI

 

 

Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio, 11:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA