Covid, nelle Marche altri 475 nuovi contagi. Il virus cresce tra i banchi di scuola e tra le fasce no-vax. Due morti, uno di 50 anni. Più ricoveri /Il trend nelle regioni

Mercoledì 1 Dicembre 2021
Covid, nelle Marche altri 475 nuovi contagi. Il virus cresce tra i banchi di scuola e tra le fasce no-vax. Le province con più positivi /Il trend nelle regioni

ANCONA - Il virus continua a fare balzelli in avanti. Nelle Marche oggi, 1 dicembre 2021, sono 475 i nuovi contagi da Covid con 4.229 tamponi esaminati nel percorso diagnostico/screening. La percentuale di positività sale a 11,2%, il tasso di incidenza cumulativa su 100mila abitanti cresce ancora fino a 195,28.

La scheda mostra la crescita del tasso di incidenza cumulativa su 100mila abitanti nelle Marche

 

Dati in crescita, seppure lenta grazie ai vaccini, giorno dopo giorno dunque. E i numeri che meritano una riflessione e una attenzione particolare sono quelli riferiti ai più giovani, da 0 a 18 anni. Anche se sono sempre tra 25 e 49 anni i nuovi positivi con il picco più alto, ma si tratta di fasce dove è ormai evidente ci sia lo zoccolo duro dei no-vax. Ma vediamo tutti dati resi noti oggi dal Servizio sanità della Regione Marche.

Due morti, uno aveva 50 anni. Ricoveri +3

Oggi, purtroppo, sono state segnalate altre due vittime del Covid, una di soli 50 anni. Sono morti un 71enne di Montefortino (Fm) ed un 50enne di Monterubbiano (Fm), entrambi già affetti da altre patologie. Da inizo pandemia sono stati 3.154 i decessi nelle Marche, 1.767 uomini e 1.387 donne. Continuano a salire i ricoverati: oggi sono 113, 3 più di ieri. In crecita quelli in terapia intensiva (26, +2), calano quelli in semi intensiva (27, -1) e salgono a 60 (+3) quelli nei reaparti non inetnsivi.

Le province dove il virus Sars-Cov-2 corre di più

E' Ancona la provincia dove il numero dei nuovi contagi è maggiore: 137. A seguire, nell'ordine, Pesaro Urbino con 116, Macerata con 86, Ascoli Piceno con 69 e Fermo con 52. Sono 18 i nuovi positivi da fuori regione.

 

Ed ecco i dati per fasce di età

Balzano all'occhio i 130 nuovi positivi oggi nelle Marche riferiti ai più giovani, da 0 a 18 anni. 12 sono nella fascia da 0-12 anni, 8 tra 3-5, il picco più alto nella fascia di età 6-11, che sono poi i bambini della scuola elementare, con 46 nuovi positivi. Trentacinque sono gli adolescenti tra 11 e 13 anni, che si aggiungono ai 29 della fascia 14-18 anni.

 

 

Vaccinati vs no-vax, l'incidenza di ospedalizzazione

Per quanto riguarda l'occupazione dei posti letto restano sostanzialmente stabili i rapporti vaccinati-no vax in terapia intensiva (25% con almeno due sosi e 75% senza vaccino), area medica (38% contro 62%). I casi positivi generali sono 51% vaccinati e 49 no-vax. 

 

Il tasso di incidenza è in terapia intensiva di 0,54 di vaccinati contro il 4,47 di no-vax; in area medica il rapporto è 2,63 contro 11,66. I casi positivi generali: 21,83 vaccinati contro 58,23 senza nessuna dose di vaccino anti Covid

Sono 107.735 le prenotazioni >- 40 anni

LEGGI ANCHE 

Covid, il monito di Acquaroli: «Casi in aumento, se serve pronti alla stretta. Mascherina all'aperto se sarà necessario»

LEGGI ANCHE 

Covid, nelle Marche il rebus dei posti letto in terapia intensiva. Saltamartini: «Veri». Mastrovincenzo (Pd): «No, di carta»​

++++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO++++

 

 

 

 

IL CONTAGIO NELLE REGIONI

 

 

Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre, 11:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA