Covid, nelle Marche i nuovi contagi schizzano a 326. Le province e le fasce di età dove il virus corre di più. Due vittime /Il trend dei positivi

Covid, nelle Marche i nuovi contagi schizzano a 326. Le province e le fasce di età dove il virus corre di più
Covid, nelle Marche i nuovi contagi schizzano a 326. Le province e le fasce di età dove il virus corre di più
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 17 Novembre 2021, 14:00 - Ultimo aggiornamento: 18 Novembre, 14:35

ANCONA - Corrono ancora i nuovi contagi Covid nelle Marche. Oggi, 17 novembre 2021, sono 326 positivi su 2.624 tamponi esaminati nel percorso diagnostisco-screening, con una percentuale di positività del 12,4%. Il tasso di incidenza cumulativo balza ancora in avanti, oggi è a quota 108,50. Numeri che parlano di una quarta ondata in corso, frenata solo dai vaccini che quando non evitano la malattia ne limitano comunque le conseguenze evitando l'intasamento dei posti in terapia intensiva. Due le vittime: un 72enne di San Benedetto e una 89enne di Agugliano.

Dalla scheda dell'incidenza è evidente la crescita del tasso ogni 100mila abitanti

Le province dove il virus corre di più 

E' un'altra volta Ancona la provincia delle Marche in cui il Covid fa il maggior numero di nuovi positivi oggi (96), seguita da Fermo (70), Macerata (62), Ascoli Piceno (51) e Pesaro Urbino (27). Sono 20 i casi di positivi di fuori regione. 

Due decessi, ricoveri stabili

Oggi purtroppo sono stati segnalati due decessi legati al Covid, sono morti un 893nne di Agugliano (An) ed una 72enne di San Benedetto (Ap), entrambi già afflitti da altre malattie. Da inizio pandemia nelle Marche sono morte 3.126 persone, 1.748 uomini e 1.378 donne. Stabile il numero dei ricoverati, sono 91 come ieri. Scendono quelli in terapia intensiva (22, -2) e semi intensiva (22, -2), salgono quelli nei reparti non intensivi (47, +4)

Due fasce di età superano la metà dei nuovi contagi

Crescono i contagi tra i minorenni, specie nella fascia tra 6 e 10 anni che oggi tocca quota 33 positivi, a cui se ne aggiungo 15 ancora più piccini, tra 3 e 5 anni. Cinque infettati tra 0 e 2 anni. Sono 86 dei 326 di oggi in tutto se consideriamo la fascia da 0 a 18 anni.

Ma ancora una volta sono le fasce di età 25-44 e 45-59 anni, percentuale di popolazione in cui più numerose sono le persone no-vax, a far registrare il numero più alto di positivi. Oggi sono 83 per fascia, 166 dei 326 complessivi nelle Marche, più del 50 per cento. 

LEGGI ANCHE

Marche vicine alla zona gialla? Con i trend attuali cambio di colore improbabile per ora. E a Natale? Ecco quando potrebbe scattare

LEGGI ANCHE 

Rianimazioni, più posti letto ma il personale dove si trova? Solo a Torrette per mettere a regime 38 terapie intensive servono 176 unità

LEGGI ANCHE 

Bidella positiva, chiusa la scuola d’infanzia. Nel comprensorio cresce il numero delle classi in quarantena

IL CONTAGIO NELLE REGIONI

 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA