La prova orale e la tesina: mercoledì 16 parte l'esame di maturità per quasi 14mila studenti delle Marche

Venerdì 11 Giugno 2021 di Maria Teresa Bianciardi
La prova orale e la tesina: mercoledì 16 parte l'esame di maturità per quasi 14mila studenti delle Marche

ANCONA - È cominciato il conto alla rovescia per l’esame di maturità: il secondo in piena pandemia Covid e quindi adattato alle esigenze di una emergenza ancora in atto, anche se il virus da maggio ha ingranato la marcia indietro pure nelle Marche. Mercoledì 16 giugno inizieranno gli esami per 13.946 studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori, con 358 commissioni al lavoro per chiudere un ciclo di studi che ha attraversato fasi alterne tra lezioni in presenza e didattica a distanza.

 

Di questi 13.946 sono 12.782 i maturandi che hanno frequentato l’ultimo anno di superiori, mentre 884 sono quelli interni delle scuole paritarie e 280 gli esterni.

La road map

In considerazione del protrarsi dell’emergenza sanitaria - comunica l’ufficio scolastico regionale delle Marche -, anche per questo anno scolastico l’esame consisterà in una prova orale, che partirà però dalla discussione di un elaborato, il cui argomento è stato assegnato a ciascun candidato dal Consiglio di classe. E si procederà al passo di cinque colloqui al giorno. Lunedì si insedieranno le commissioni, mentre martedì 15 si svolgerà riunione territoriale di coordinamento dei presidenti di commissione nel corso della quale saranno fornite le indicazioni utili, i chiarimenti e gli orientamenti per la regolare funzionalità delle commissioni stesse. «Saranno inoltre richiamate - si legge nella nota dell’Usr - , per quanto di competenza dei presidenti di commissione, le misure previste al fine di garantire lo svolgimento in sicurezza degli esami». In provincia di Ancona sono 4.278 i maturanti pronti per l’appuntamento di mercoledì 16 giugno: 4.111 gli interni, 86 della paritarie e 81 gli esterni. Nell’ascolano sono in tutto 3.582, di cui 3.048 (423 e 111), mentre in provincia di Macerata dei 3.054 studenti ammessi all’esame di maturità 2.681 hanno terminato il percorso classico di studi superiori, 332 hanno frequentato la scuola paritaria e 41 sono i privatisti. Infine in provincia di Pesaro Urbino in quest’anno scolastico effettueranno le prove di maturità 3.032 studenti, di cui 2.942 interni, 43 della scuola paritaria e 47 esterni. Le commissioni d’esame sono costituite da due sottocommissioni, composte ciascuna da sei commissari appartenenti all’istituzione scolastica sede di esame, con presidente esterno unico per le due sottocommissioni

 

Ultimo aggiornamento: 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA