In quattro al tavolo e feste ancora vietate. Alle 22? Dentro casa. Ristoranti, bar, cinema: ecco cosa si può fare in 13 risposte

Martedì 27 Aprile 2021
In quattro al tavolo e feste ancora vietate. Alle 22? Dentro casa. Ristoranti, bar, cinema: ecco cosa si può fare in 13 risposte

Da chi non ha spazi all’aperto al numero di persone che possono stare al tavolo. Dalla distanza tra i tavoli all’orario di rientro a casa (flessibile o no?). E se arriva la pioggia che si fa? Ecco tutti i dubbi che riguardano ristoranti, bar e luoghi di spettacolo: nelle pieghe del decreto 26 aprile sono ancora molti i particolari da mettere a fuoco. Per rimanere in sicurezza ma anche per ricominciare a vivere. 

 

 

1 Fino a che ora è consentito consumare ai tavoli all’aperto? 
Dalle 5 alle 22. Il governo ha confermato l’orario del coprifuoco alle 22.

2 Quante persone possono sedersi allo stesso tavolo? 
Massimo quattro persone, a meno che non si tratti di conviventi.

3 A che distanza devono essere disposti i tavoli? 
Almeno un metro.

4 È possibile restare al ristorante fino alle 22 e poi mostrare lo scontrino in caso di controlli mentre si torna a casa? 
No. Visto che il coprifuoco scatta alle 22 (tranne che per motivi di lavoro, urgenza e salute), l’orario per uscire dal ristorante va calcolato comprendendo il rientro a casa.

5 Vale anche per gestori e camerieri? 
No, possono rimanere all’interno e poi spostarsi per motivi di lavoro.

6 Come funziona per i ristoranti che non hanno spazi all’aperto? 
I locali che non hanno spazi all’aperto possono utilizzare i marciapiedi e i parcheggi su strada, ma devono avere ottenuto l’autorizzazione da parte del Comune.

7 In caso di pioggia sarò rimborsato? 
Non ci si può trasferire all’interno del locale perché fino al 1° giugno non è consentito il servizio al tavolo al chiuso. Però, se la pietanza ordinata non è ancora andata in cucina, si pagherà soltanto quanto consumato fino a quel momento. Se è in cottura, la si potrà portare via come asporto.

8 Come funziona il servizio al banco nei bar? 
Fino al 31 maggio, è consentito solo se si hanno strutture che ne permettono la consumazione all’aperto. 

9 I bar potranno fare asporto solo fino alle 18, come è stato finora? 
Sì, l’asporto - solo per i bar e similari che hanno codice ateco 56.3 - è possibile fino alle 18. 

10 È possibile organizzare feste all’aperto o al chiuso? 
No, sono vietate le feste nei luoghi al chiuso e all’aperto, comprese quelle conseguenti alle cerimonie civili e religiose.

11 Posso andare a trovare amici e parenti, anche fuori Comune? 
Dal 26 aprile al 15 giugno, nella zona gialla e, in ambito comunale, nella zona arancione, è consentito lo spostamento verso una sola abitazione privata abitata, una volta al giorno, nel rispetto dei limiti orari agli spostamenti di cui ai provvedimenti e nel limite di quattro persone ulteriori rispetto a quelle già conviventi, oltre ai minorenni sui quali tali persone esercitino la responsabilità genitoriale e alle persone con disabilità o non autosufficienti, conviventi.

12 Sono riaperti anche cinema e teatri: a che distanza devono stare gli spettatori? 
Le attività sono svolte esclusivamente con posti a sedere preassegnati ed a condizione che sia assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro, sia per gli spettatori che non siano abitualmente conviventi, sia per il personale.

13 Qual è la capienza massima consentita? 
Non può essere superiore al 50% di quella massima autorizzata ed il numero massimo di spettatori non può comunque essere superiore a 1.000 per gli spettacoli all’aperto ed a 500 per gli spettacoli in luoghi chiusi, per ogni singola sala.
 

Ultimo aggiornamento: 16:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA