Covid, nelle Marche 71 nuovi positivi in 24 ore, ma tre province tendono già allo zero/ Il contagio nelle regioni

Venerdì 4 Giugno 2021
Covid, nelle Marche 71 nuovi positivi, ma per tre province si contano sulle dita di una mano

ANCONA - Una settimana di dati che spingono le Marche verso la zona bianca Covid è passata, ma per fare il cambio di fascia il 21 giugno, con l'arrivo dell'estate, bisogna non abbassare la guardia. Mantenere l'andamento dei contagi da coronavirus sui livelli di questi ultimi giorni. Anzi: di miglioralo ancora finché è possibile. Un aiuto alle Marche, come nel resto dell'Italia, arriverà sicuramente dalla campagna vaccinale messa in moto e portata avanti con energia dal commissario Figliuolo che sta coinvolgendo sempre più persone. Da domani sarà possibile prenotare la dose per soggetti da 12 anni a 39. E vista la buona percentuale che le Marche registrano tra le persone più anziane, c'è di che essere fiduciosi. Se il virus ancora non si può annientare, siamo comunque sulla strada giusta per tenerlo a bada. Con i vaccini sì, ma soprattutto con i nostri comportamenti.

La prima settimana è andata, la zona bianca si avvicina. Rianimazioni come ad ottobre, ieri nessun decesso

Ma vediamo i dati che ci ha fornito questa mattina il Gores sui nuovi positivi nella nostra regione: sono stati 71 i nuovi positivi registrati oggi, venrdì 4 maggio, nelle Marche. Un numero in rialzo rispetto ieri, ma va considerato il maggio numero di tamponi analizzati rispetto alla giornata festiva del due giugno. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2540 tamponi: 1160 nel percorso nuove diagnosi (di cui 316 nello screening con percorso Antigenico) e 1380 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 6,1%). I positivi si concentrano soprattutto nelle province di Pesaro e Urbino (26) e Ascoli (22), seguono Ancona (8), Macerata e Fermo (5). Sono 5 i contagi provenienti da fuori regione.

IL CONTAGIO NELLE REGIONI

 

 

 

Il fiuto di Aki e Wave meglio dei tamponi per scovare i positivi al Covid

OGGI 7 POSITIVI AI TEST RAPIDI

I 71 nuovi positivi casi comprendono soggetti sintomatici (17 casi rilevati), contatti in setting domestico (14 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (21 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (4 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (9 casi rilevati) e un caso proveniente da fuori regione. Per altri 4 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 316 test e sono stati riscontrati 7 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari al 2%.

 

Ultimo aggiornamento: 5 Giugno, 09:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA