Covid, altri 210 nuovi positivi oggi nelle Marche. Ecco le province in cui il virus gira di più. Una vittima /Il contagio in tempo reale

Venerdì 12 Novembre 2021
Covid, altri 210 nuovi positivi oggi nelle Marche. Ecco le province in cui il virus gira di più

ANCONA - I nuovi positivi al Covid nelle Marche lasciano ancora con il fiato sospeso. Oggi, 12 novembre 2021, sono 210 su 1983 tamponi esaminati nel percorso nuove diagnosi, ieri erano stati 230 con 2101 test: dunque una situazione sostanzialmente in linea. La percentuale di positività è del 10,6% (ieri del 10,9%). Il tasso di incidenza cumulativa su 100mila abitanti è dell'85,32%.

Il grafico mostra il tasso di incidenza cumulativa su 100mila abitanti nelle Marche

 

Insomma, il virus è tornato a girare limitato anche nella gravità di chi si ammala grazie ai vaccini.E Sars-Cov-2 continua a colpire in quelle fasce di età in cui è più alta la percentuale di no vax: 25-44 anni e 45-59. 

Resta sempre Ancona la provincia con il maggio numero di nuovi positivi al Covid (65), seguita nell'ordine da Macerata (43), Ascoli Piceno (38), Fermo (34) e Pesaro Urbino (26)). Sono 4 i nuovi contagiati di fuori regione. 

UN DECESSO, RICOVERI STABILI

Oggi è stato purtroppo segnalato un decesso legato al Covid: è morto un 82enne di Fermo, già afflitto anche da altre patologie. Sono state 3.120 le vittime della pandemia nelle Marche: 1.746 uomini e 1.374 donne. Stabile il numero dei ricoverati che oggi sono 91 come ieri. Stabili a 21 anche i ricoverati in terapia intensiva, salgono a 24 (+1) quelli in semi intensiva e scendono a 46 (-1) quelli nei reparti non intensivi.

LEGGI ANCHE

Vanno in pellegrinaggio fino a Medjugorje ma sul pullman di ritorno portano nelle Marche il virus del Covid

LEGGI ANCHE 

Covid, nuova variante in Francia: «Molto diversa da quelle già note». Un mese fa il primo focolaio

LEGGI ANCHE

Covid, in Olanda volano i contagi: nuovo lockdown e smart working per 3 settimane

 

 

 

 

 

IL CONTAGIO NELLE REGIONI

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Novembre, 11:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA