Covid, nelle Marche i nuovi positivi sono 464. In una provincia crescita del 24% in una settimana, un'altra vittima / Il trend dei ricoveri

Un reparto di terapia intensiva e il tasso di incidenza di oggi 8 dicembre 2021 nelle Marche
Un reparto di terapia intensiva e il tasso di incidenza di oggi 8 dicembre 2021 nelle Marche
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 8 Dicembre 2021, 10:54 - Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 08:29

ANCONA - Una provincia delle Marche, quella di Ancona, in fase di grande espansione di contagi di Coronavirus, le altre in una fase di stabilizzazione. E' la fotografia che emerge dal Bollettino dell'Osservatorio epidemiologico regionale di oggi, 8 dicembre 2021.


Il numero dei nuovi casi positivi resta elevato, sono 464 in un giorno, mentre il tasso di incidenza si mantiene stabile a 190,28 casi su 100mila abitanti da una decina di giorni. Con l'eccezione della provincia di Ancona, dove oggi nel capoluogo scatta l'obbligo di mascherina all'aperto in alcune zone ad alta concentrazione di persone anche alla luce di un aumento settimanale del 24% dei casi, si può parlare quindi di fase di plateau epidemico. 

Che non significa: cessato allarme, tutt'altro. Profilassi e comportamenti corretti restano sempre il miglior strumento da adottare anche in questa fase per limitare i contagi.

I numeri. I casi positivi, come detto, sono 464, con un tasso di positività dell'11,7%. I contagi sono determinati nella maggior parte dei casi da un contatto domestico (136). La provincia con il maggior numero di casi è Ancona (156), seguono Ascoli Piceno (88), Pesaro Urbino (75), Fermo (72) e Macerata (53). Le classi di età più colpite sono sempre quelle tra 25-44 anni (115 casi) e 45-59 (109). Elevato il tasso di positivi anche tra 6-10 anni con 45 casi.


Si conferma inoltre la netta prevalenza di ricoverati non vaccinati tra le persone ricoverate sia nei reparti di terapia intensiva sia di area medica. Complessivamente i ricoverati sono 142 di cui 30 in terapia intensiva e 31 in semintensiva. Son0 96 gli ospiti in strutture residenziali. 

Infine, si piange un'altra vittima del Covid: si tratta di una donna di 73 anni di Corridonia spirata all'ospedale regionale di Ancona. Le vittime della pandemia salgono così a 3.164. 

Trend giorno per giorno dei ricoveri

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA