Marche, il Covid impone precauzione: negli ospedali rimarranno mascherine e Dpi

Marche, il Covid impone precauzione: negli ospedali rimarranno mascherine e Dpi
Marche, il Covid impone precauzione: negli ospedali rimarranno mascherine e Dpi
2 Minuti di Lettura
Lunedì 31 Ottobre 2022, 18:02 - Ultimo aggiornamento: 18:03

ANCONA- In merito alle mascherine e ai dispositivi di protezione, la Direzione Ospedaliera delle Marche ha disposto il mantenimento delle disposizioni in vigore negli ospedali per gli operatori, visitatori e accompagnatori:

"La Direzione dell’Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche, stante l’attuale specifico contesto epidemiologico che evidenzia un'attenuazione, ma la persistenza della circolazione del virus SARS-CoV-2 in Italia, nonchè la presenza di pazienti Covid negli spazi aziendali sia ambulatoriali che di degenza, ha ritienuto necessario mantenere le disposizioni già impartite relativamente all’utilizzo dei DPI delle vie respiratorie sia da parte degli operatori che svolgono attività nei presidi ospedalieri, che dei visitatori e degli accompagnatori dei pazienti"

La nota

Nello specifico: "Ciò nasce sia dalle procedure di sicurezza aziendali già vigenti, Pertanto resta fermo l’obbligo di indossare i DPI delle vie respiratorie presso i Presidi Ospedalieri di Torrette e Salesi, nonchè negli ambulatori adiacenti al Presidio Salesi situati a Villa Maria. Ciò nell’ottica di garantire la miglior sicurezza, in luoghi dove sussiste una maggiore pericolosità del contagio per via respiratoria (anche per altri virus) di tutti gli operatori, dei pazienti che versano in condizione di fragilità e degli accompagnatori che accedono alle strutture aziendali"

© RIPRODUZIONE RISERVATA