Coronavirus, nelle Marche crescono i contagi ma per fortuna non i morti: l'ultima vittima il 15 giugno/ L'epidemia nelle regioni in tempo reale

Mercoledì 29 Luglio 2020
Coronavirus, nelle Marche crescono i contagi ma per fortuna non i morti: l'ultima vittima il 15 giugno

ANCONA - Coronavirus, preoccupano i nuovi contagi ed i focolai attivi ma anche oggi, mercoledì 29 luglio, non sono stati registrati morti nelle Marche. Le Marche continuano così nella striscia virtuosa che ormai ha raggiunto i 44 giorni.

IL CONTAGIO NELLE REGIONI IN TEMPO REALE

 


LEGGI ANCHE:
Pesaro, i ladri entrano in casa ma trovano un 20enne: lo sequestrano e ripuliscono anche l'appartamento al piano di sopra

Allarme rosso Coronavirus nelle Marche: i nuovi contagiati salgono a 17. Preoccupa il focolaio nel Pesarese/ La mappa interattiva del contagio

L'ultima vittima risale a quasi un mese e mezzo fa, esattamente il 15 giugno scorso. Sono stati 987 i morti a causa dell'epidemia nelle Marche. Hanno perso la vita 589 uomini e 398 donne, con un'età media di 80,5 anni; il 94,9% delle vittime aveva patologie pregresse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA