Coronavirus, altri 15 morti in un giorno: sono 2.655 nelle Marche da inizio pandemia/ La mappa del contagio

Giovedì 1 Aprile 2021
Coronavirus, altri 15 morti in un giorno: sono 2.655 nelle Marche da inizio pandemia

ANCONA - Non si ferma la scia di lutti legata alla pandemia di Covid: sono stati 15 i morti segnalati oggi, giovedì 1 aprile, dal Gores nelle Marche. Si tratta di 11 uomini e 4 donne, tutti già affetti da altre patologie. La vittima più giovane è stata un 62enne di Sarnano, quella più anziana un 92enne di Gualdo.

Vaccini Covid, Marche a doppia velocità: ultima regione sulle prime dosi e tra le prime per il ciclo completo. Consegnate 30mila Pfizer 

Nelle Marche sono morte 2.655 persone dall'inizio dell'emergenza coronavirus: 1.497 uomini e 1.158 donne, con un'età media di 82 anni; il 96,9% era affetto anche da altre malattie. Il maggior numero di decessi si sono verificati in provincia di Pesaro e Urbino (905), seguita da Ancona (814), Macerata (443), Fermo (256) e Ascoli (206). Sono 26 le vittime provenienti da fuori regione.

Don Dino Issini stroncato dal Covid, fondò la televisione Tvrs e fece costruire la chiesa di Cristo Redentore

LA MAPPA DEL CONTAGIO

 

CALANO ANCORA I RICOVERATI

Continua a calare il numero dei ricoverati per Covid nelle Marche. Oggi sono 939, 10 in meno rispetto a ieri. Calano i degenti in terapia intensiva (143, -3), in sub intensiva (211, -3)  nei reparti non intensivi. Salgono però i pazienti assistiti nei pronto soccorso (89, +4), mentre gli ospiti delle truure territoriali salgono a 269, +1. In calo anche i positivi in isolamento domiciliare (8.150, -238) le persone in quarantena per contati con contagiati da (17.128, -301), di cui 7.776 con sintomi, 316 sono operatori sanitari. 

Ultimo aggiornamento: 2 Aprile, 10:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA