Coronavirus, bilancio pesante ma in calo: sono 23 i morti oggi nelle Marche, il totale sale a 310

Mercoledì 25 Marzo 2020
Coronavirus, bilancio terribile ma in calo: sono 23 i morti oggi nelle Marche, il totale sale a 310

ANCONA - Coronavirus, un altro terribile bilancio giornaliero da parte del Gores: oggi nelle Marche sono stati registrati altri 23 decessi che fanno salire il totale dall'inizio dell'epidemia a 310. Un dato comunque terribile, ma in calo rispetto ai 32 (più 21 classificati dopo gli accertamenti) di ieri, martedì 24 marzo. In provincia di Pesaro e Urbino i morti sono stati 10 (197 dal'inizio del contagio), 5 ad Ancona (53), 2 a Macerata (33), 6 a Fermo (22) e nessuno ad Ascoli (1). Dall'inizio dell'epidemia le vittime sono state 310, 210 uomini e 100 donne, con un'età media di 79,8 anni. Il 97,7% dei deceduti presentava patologie pregresse.

LA MAPPA INTERATTIVA PROVINCIA PER PROVINCIA


LEGGI ANCHE: Coronavirus, i nuovi contagi nelle Marche sono 198, più di ieri ma in calo percentuale. Il totale sfiora i 3mila /La mappa del contagio in tempo reale

OGGI 198 TAMPONI POSITIVI
Oggi nelle Marche sono stati 198 i temponi positivi, anche se a fare sperare c'è il calo dei contagiati rispetto ai tamponi effettuati. Ma è ancora poco, troppo poco, per vedere la luce in fondo al tunnel: i contagiati nella nostra regione, oggi mercoledì 25 marzo, continuano comunque a salire e sfiorano i 3mila casi, fermandosi a quota 2.934, a fronte di 7.896 tamponi effettuati.

I DATI NAZIONALI
 


LEGGI ANCHE: Coronavirus: l'ospedale sarà sulla nave. Oggi il progetto, servono 12 milioni

ALLARME ROSSO A NORD
E' stata la provincia di Ancona quella con l'incremento più alto (+69) di tamponi positivi, che ad oggi sono 820. Ma resta quella di Pesaro e Urbino la più colpita con 1.432 contagi (+61), seguita, dopo il capoluogo, da Macerata con 395 (+27), Fermo con 160 (+21) e Ascoli con 80 (+16). Sono 47  (4), i casi provenienti da fuori regione.

I DATI DELLE REGIONI
 

Ultimo aggiornamento: 18:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA