Il Coronavirus uccide ancora: morto un uomo di Recanati. Nelle Marche 997 vittime/ Il contagio nelle regioni in tempo reale

Mercoledì 27 Maggio 2020
Il Coronavirus uccide ancora: morto un uomo di Recanati. Nelle Marche 997 vittime

ANCONA - L'epidemia di Coronavirus torna a ucidere nelle Marche. Il Gores ha infatti segnalato per oggi, mercoledì 27 gennaio, la morte di uomo di 98 anni di Recanati. Nella nostra regione sono state 997 le vittime dall'inizio delle emergenza.

LEGGI ANCHE: Zero contagi nelle Marche, Ceriscioli non cita l'Osservatorio di Riccardi ma esulta: «Avevamo ragione noi»/ Lo studio della Regione

Nelle Marche sono deceduti 527 uomini e 402 donne, con un'età media di 80,5 anni; il 94,8% di loro aveva malattie pregresse. La provincia di Pesaro è la più colpita con 527 morti (-), seguita da Ancona con 217 (-), Macerata con 166 (+1), Fermo con 66 (-) e Ascoli con 13 (-). Sono 8 (-) le vittime provenienti da fuori regione.

IL CONTAGIO NELLE REGIONI IN TEMPO REALE

 


LEGGI ANCHE: Domani il Corriere Adriatico si fa in tre: giornale, inserto speciale e una mascherina in omaggio

OGGI NESSUN NUOVO POSITIVO NELLE MARCHE
Per quanto riguarda i tamponi, malgrado lo zero di oggi, resta comunque Pesaro quella più colpita con 2.740 casi (-), seguita da Ancona con 1.870 (-), Macerata con 1.117 (-), Fermo con 469 (-) e Ascoli con 290 (-). Sono 232 (-) i casi provenienti a fuori regione. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.335 (-247), e tra loro, 345 (-26) sono operatori sanitari.

 

Ultimo aggiornamento: 18:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento