Tutti pazzi per le case vacanze vista mare. Agosto quasi sold out e i prezzi schizzano in alto

Sabato 23 Maggio 2020 di Maria Teresa Bianciardi
Tutti pazzi per le case vacanze vista mare. Agosto quasi sold out e i prezzi schizzano in alto

ANCONA - Le valigie di cartone agganciate ai portapacchi sono state da tempo sostituite con aerodinamici box porta tutto e al posto delle strettissime utilitarie anni Sessanta oggi ci si mette viaggio a bordo di spaziosi suv di tutte le marche e per tutte (o quasi) le tasche. Ma le vacanze di questa estate 2020 - con il Coronavirus che sembra essere sempre pronto a minare la salute dei marchigiani - somigliano tanto alle ferie di un paio di generazioni fa, quando si partiva in agosto con tutta la famiglia al seguito e le città si svuotavano in attesa di settembre. E se da marzo il Covid ci ha costretti a casa per ben due mesi, da giugno ad agosto in tanti hanno deciso di trascorrere le vacanze ancora una volta fra quattro mura: ma al mare e in affitto.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, sono solo 4 i nuovi positivi nelle Marche. "Contagi zero" in tre province: per Pesaro Urbino è la prima volta/ I test effettuati in tutta Italia in tempo reale

Pesaro, esposto di un centinaio di famiglie contro il virologo Roberto Burioni: «Coronavirus, contraddetto dai fatti»

Niente viaggi all’estero, poche località da notti magiche: se l’estate si dovrà trascorrere in famiglia, niente di meglio della costa dell'Adriatico per rigenerarsi un po’ e aspettare tempi migliori. Così, da qualche giorno, è iniziata la caccia alle case in affitto con gli alberghi e le strutture ricettive in genere stentano ancora a decollare nonostante le norme anti-Covid a cui ormai tutti gli imprenditori si sono adeguati. Invece appartamenti e ville stanno andando a ruba. Risultato? Una incontrollata crescita dei prezzi.
 
Gli addetti al settore raccontano di un aumento di circa il 20% e di richieste che non sono più pressanti nel weekend ma che tendono ad allungarsi anche fino a 2-3 settimane. 

A Pesaro, per esempio, i primi 14 giorni di agosto possono costare da 900 a 4.000 euro per una famiglia di 4 persone: la ricerca è concentrata soprattutto su case indipendenti a pochi metri dal mare o comunque facili da raggiungere in bicicletta, vista la grande rete di piste ciclabili che contraddistingue la città. Ma c’è anche chi si può permettere di affittare una villa con piscina e tutti i comfort possibili e immaginabili a quasi 600 euro a notte (proprio così, a notte) e il buen retiro pesarese è già tutto prenotato per luglio ed agosto: a giugno - se vi interessa - restano liberi solo 10 giorni e 15 giorni a settembre. A Senigallia, sulla spiaggia di velluto, è tutto un pullulare di affitti estivi, tanto che la città raddoppia la popolazione nel periodo più caldo dell’anno. Qui i prezzi variano per due settimane nel cuore dell’estate tra i 1.300 ed i 4.600 euro a seconda delle richieste, ma la media viene sfalsata dai proprietari che non mettono gli annunci online o non passano attraverso le agenzie, preferendo le trattative private e con i passaparola. 

Stessa cosa per Civitanova, tra gli annunci visibili si notato anche offerte last minute del 4% e le vacanze in provincia di Macerata, in una casetta al mare possono costare da 1.400 a 2.400 euro per un paio di settimane ad agosto. Lungo la riviera delle Palme di occasioni se ne trovano ancora, tanto che il costo passa da 700 a 2.400 - sempre per 2 settimane, sempre ad agosto - ma poi ci sono tante altre offerte con le trattative private e qui l’analisi si incastra con l’invisibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA