"Solo" 9 malati di Coronavirus in terapia intensiva: le Marche vedono la luce in fondo al tunnel

Venerdì 29 Maggio 2020
"Solo" 9 malati di Coronavirus in terapia intensiva: le Marche vedono la luce in fondo al tunnel

ANCONA - Scende il numero dei morti nelle Marche. Possibile?, Sì perchè il Gores ha comunicato che "è in corso una attività di revisione di tutti i casi di attribuzione incerta di decesso, per cui oggi sono stati sottratti al totale 11 decessi, che da revisione non risultano classificabili come Covid-19 positivi". La bella notizia sono i "soli" 9 (-4 rispetto a ieri) malati di Coronavirus ricoverati in terapia intensiva. I reparti coinvolti, oltre al Covid Hospital di Civitanova, sono solo altri tre. Solo un mese fa erano 10. Scedono a 78 (-14) i ciroverati in totale. I nuovi guariti sono 9, con il totale che sale a 4.385.

LEGGI ANCHE:
Via libera a centri estivi e colonie, nelle Marche riaprono il prossimo 8 giugno/ I protocolli per ripartire

Parte la stagione balneare, le Marche verso la riapertura: «Benvenuti a tutti i turisti, anche quelli lombardi»


Sono stati 4 i nuovi positivi segnalati oggi nelle Marche. Per quanto riguarda i tamponi resta Pesaro quella più colpita con 2.741 casi (+1), seguita da Ancona con 1.870 (-), Macerata con 1.121 (+3), Fermo con 469 (-) e Ascoli con 290 (-). Sono 232 (-) i casi provenienti a fuori regione. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.879 (-194), e tra loro, 289 (-31) sono operatori sanitari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA