Allarme Coronavirus, le Marche sopprimono i treni: «Garantito uno all'ora su ogni direttrice»/ L'elenco dei convogli cancellati

Giovedì 12 Marzo 2020
Allarme Coronavirus, le Marche sopprimono i treni: «Uno all'ora su ogni direttrice»

ANCONA - Allarme Coronavirus, la Regione Marche sopprime i treni, lasciandone però almeno uo ogni or per i viaggi autorizzati. Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha firmato l’ordinanza numero 7/2020, che stabilisce il programma di razionalizzazione dei servizi ferroviari, da attuare a partire dalla mezzanotte tra oggi, giovedì 12 maggio, e domani

Il piano stabilisce che sia assicurato lungo le varie direttrici almeno un treno per ogni ora, per consentire gli spostamenti così come disciplinati e previsti dal Dpcm 9 marzo 2020 ed 11 marzo 2020 (cioè per motivi di lavoro, di salute e per necessità).

L'ELENCO DEI TRENNI SOPPRESSI:









IL TESTO DELL'ORDINANZA

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, ad Ascoli c'è il secondo contagiato da Covid-19: è un dipendente comunale

Coronavirus, il messaggio di Ceriscioli: «Lavoro sì, ma solo se sicuro. Non sia un luogo di contagio»

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA