Nelle Marche squillano i telefoni: partono i controlli automatici alle persone in quarantena

Nelle Marche squillano i telefoni: partono i controlli automatici alle persone in quarantena
Nelle Marche squillano i telefoni: partono i controlli automatici alle persone in quarantena
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 18 Marzo 2020, 18:10

ANCONA - Emergenza Coronavirus nelle Marche: al via da domani un servizio automatico di sorveglianza delle persone in quarantena.

LEGGI ANCHE:
Pesaro, controlli anche con i soldati: denunciati altri 16 furbetti del Coronavirus/ Il nuovo modulo per l'autocertificazione

Altri 15 pazienti guariti dal Coronavirus dimessi nelle Marche, ma sono più di 4mila le persone in isolamento


Asur darà il via da giovedì 19 marzo a un servizio automatico di sorveglianza per raggiungere con maggiore sistematicità e precisione le persone che si trovano in quarantena nel proprio domicilio (perché sono contatti stretti di un caso confermato di Coronavirus o perché sono rientrati da un viaggio a rischio), per aiutare nella verifica quotidiana delle condizioni di salute.

I pazienti saranno contattati ogni giorno e la telefonata conterrà un messaggio registrato con possibilità di risposta da parte del cittadino. In base alla risposta fornita saranno allertati, se necessario, il medico curante e il Dipartimento di Prevenzione dell'Asur.

© RIPRODUZIONE RISERVATA