Coronavirus, ecco la Fase 2 in spiaggia nelle Marche: così si può fare e cosa no da lunedì/ Scarica l'ordinanza

Giovedì 30 Aprile 2020
Coronavirus, ecco la Fase 2 in spiaggia nelle Marche: così si può fare e cosa no da lunedì

ANCONA - Il presidente Luca Ceriscioli ha firmato oggi l’ordinanza n. 27 che, dalle ore 00.00 del 4 maggio 2020 consente le passeggiate, svolte in maniera individuale, sulle spiagge delle Marche, nel rispetto del distanziamento sociale e delle altre norme dell’ordinamento in tema di contenimento della diffusione del Coronavirus.

SCARICA L'ORDINANZA

LEGGI ANCHE:
Ombrelloni a 5 metri, niente sport, addio feste e distanziamento anche in acqua: le regole per aprire le spiagge delle Marche

Il Coronavirus allenta la sua presa sulle Marche: in un giorno 167 guariti e 179 ricoverati in meno

Quindi via libera alle passeggiate, ma assolutamente non di gruppo e con divieto di fermarsi: sono comunque vietati gli assembramenti e le soste sull’arenile. Le violazioni saranno punite con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma di 400 euro.

Ultimo aggiornamento: 1 Maggio, 09:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA