Coronavirus, nuovi casi in crescita a Pesaro, contagi quasi a zero altrove. Calano le persone in isolamento

Martedì 28 Aprile 2020
Coronavirus, nuovi casi in crescita a Pesaro, contagi quasi a zero altrove. Calano le persone in isolamento

ANCONA - La cosiddetta "tabella gialla", l'aggiornamento quotidiano scorporato del Gores, continua a dipingere le Marche come una regione a due velocità nei contagi da Coronavirus, con l'allarme che suona ancora forte nella provincia di Pesaro. Dove oggi sono stati 34 i nuovi positivi, per un totale di 2.473.

LEGGI ANCHE: Ceriscioli: «Sperimentiamo il nostro protocollo. Se funziona tagliamo i tempi e i capelli». Obiettivo ripartire prima: forse metà maggio

La situazione sembra più sotto controllo nella provincia di Ancona con 1.800 casi (+1 rispetto a ieri), di Macerata con 1.006 (+7), di Fermo con 427 (+4) e di Ascoli con 279 (-). Sono 190 (+2) i casi provenienti da fuori regione.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, «Messa possibile, ma in sicurezza». I vescovi delle Marche esultano per l'apertura

Scendono, seppur di una sola unità, i ricoverati che ora sono 724, mentre restano fermi a 58 quelli in terapia intensiva. Sono 15 i nuovi guariti/dimessi, per un totale di 1.948 dall'inizio dell'emergenza. Calano le persone in isolamento, 8.108 (-10) e, tra loro, gli operatori sanitari, 1.140 (-77).

Ultimo aggiornamento: 29 Aprile, 17:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA