Coronavirus, un altro zero per le Marche: non ci sono più pazienti Covid in terapia intensiva

Martedì 9 Giugno 2020
Coronavirus, un altro zero per le Marche: non ci sono più pazienti Covid in terapia intensiva

ANCONA - Nel giorno in cui, per la terza volta, si registarno gli zero contagi, le Marche mtteono a segno un altro gradito zero nella lotta al Coronavirus: non ci sono più pazienti Covid in terapia intensiva. L'aggiornamento Gores di oggi, martedì 9 giugno, segnala l'atteso zero dopo il 2 di ieri. "Dopo lo zero raggiunto nei decessi e nei tamponi positivi - afferma il presidente Luca Ceriscioli - è arrivata finalmente la buona notizia dello zero Covid nei reparti terapia intensiva, simbolo della fase più acuta della malattia. La buona notizia di oggi è il segno di un ulteriore passo in avanti verso la ritrovata normalità".

LEGGI ANCHE:
Svolta nell'omicidio Cianfrone, marito e moglie condotti in caserma

Era scomparsa nel nulla da sabato: Renata trovata morta in una scarpata


Cala sensibilmente il numero dei ricoverati totali, che oggi sono 32, 11 meno di ieri. E parallelamente, crescono i guariti: sono 82 nelle ultime 24 ore e 4.763 in totale. Scendono le persone in isolamento, 1.335 (+172), e, tra loro, gli operatori sanitari, 125 (-19). Per quanto riguarda i positivi la provincia di Pesaro è quella pià colpita con 2.752 casi, davanti ad Ancona con 1.873, Macerata con 1.127, Fermo con 470 e Ascoli con 290. Sono 235 i casi provenineti da fuori regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA