Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

La Svizzera inserisce anche le Marche nella lista nera Covid: serviranno tampone e quarantena

La Svizzera inserisce anche le Marche nella lista nera Covid: serviranno tampone e quarantena
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 10 Febbraio 2021, 19:46 - Ultimo aggiornamento: 19:59

La Svizzera inserisce anche le Marche nella lista nera Covid: dal prossimo 22 febbraio serviranno tampone e quarantena di almeno dieci giorni.

La Svizzera ha aggiunto Marche, Puglia e Umbria alla lista delle regione italiane (Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia erano già presenti) a rischio Covid, insieme a 7 nuove regioni francesi e a due laender tedeschi. Dal 22 febbraio per chi proviene dalle zone e dai Paesi inclusi nella lista sarà obbligatorio un test negativo effettuato 72 ore prima e una quarantena obbligatoria di 10 giorni, riducibile a 7 in caso di un secondo tampone negativo. Tra le new entry della lista, pubblicata dall'Ufficio federale della salute pubblica, anche Albania, Serbia, Colombia ed Emirati Arabi Uniti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA