Coronavirus, dopo i contagi crescono i ricoverati nelle Marche: una malata a Ginecologia a Pesaro

Mercoledì 29 Luglio 2020
Coronavirus, dopo i contagi crescono i ricoverati nelle Marche: una malata a Ginecologia a Pesaro

ANCONA - Dopo il boom di nuovi positivi degli ultimi giorni (11 ieri e 17 oggi) un'altra spia di allarme si accende nell'emergenza Coronavirus nelle Marche: è tornato infatti a salire il numero di ricoverati.

LEGGI ANCHE:
Allarme rosso Coronavirus nelle Marche: i nuovi contagiati salgono a 17. Preoccupa il focolaio nel Pesarese/ La mappa interattiva del contagio

Il caldo afoso soffoca le Marche: nei prossimi giorni tre città con il bollino rosso per ondate di calore

Siamo lontani, per fortuna, dai numeri dei momenti caldi dell'epidemia di marzo e aprile, ma è salito da quattro a cinque, nessuno in terpaia intensiva, il numero dei ricoverati nelle Marche per coronavirus. Una paziente in Ostetricia e Ginecologia a Marche Nord, si è infatti aggiunta agli altri quattro ricoverati nella regione (due in Malattie Infettive a Marche Nord, uno in Malattie infettive ad Ancona e uno in Medicina Covid a Macerata). Aumentano anche le persone contagiate in isolamento domiciliare (da 116 a 125) e quelle isolate in casa per contatti con positivi (da 904 a 951).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento