Coronavirus, Ascoli a "contagi zero" da quattro giorni, aumentano i casi al nord. Ma ci sono anche 33 nuovi guariti

Martedì 21 Aprile 2020
Coronavirus, Ascoli a

ANCONA - Quel numero, 271, riferito alla provincia di Ascoli e relativo ai contagiati dal Coronavirus, è fermo ormai da sabato scorso. E anche oggi, martedì 21 aprile, non si è mosso. Ed Anche Fermo manda segnali simili, anche se non proprio a quota zero. Il contagio nelle Marche si conferma a due velocità, con il sud delle Marche ormai quasi fermo. Per fortuna, poi, continuano a crescere i guariti/dimessi: oggi sono 1.825, 33 più di ieri. E calano tanto i ricoverati in generale, 862 (-10), quanto quelli in terapia intensiva, 78 (-2).

LEGGI ANCHE:
Contagi da Coronavirus, infrastrutture e resilienza: «Nelle Marche ripartenza difficile»

Coronavirus, ancora più di mille tamponi testati e i positivi sono "solo" 51. Il totale delle Marche è 5.877

Per quanto riguarda i tamponi positivi resta la provincia di Pesaro la più colpita con 2.347 contagi (+14), seguita da Ancona con 1.760 (+23), Macerata con 932 (+10), Fermo con 395 (+4) e Ascoli con 271 (-). Sono 172 (-) i casi provenienti da fuori regione. Cresce il numero delle persone in isolamento domiciliare, sono 7.811 (+34), tra loro 1.281 (+11) sono operatori sanitari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA