Coronavirus, altri 11 morti in un giorno nelle Marche: il più giovane aveva 64 anni/ I ricoveri regione per regione

Lunedì 28 Dicembre 2020
Coronavirus, altri 11 morti in un giorno nelle Marche: il più giovane aveva 64 anni

NCONA -  Epidemia di coronavirus, sono 11 stati i morti segnalati oggi, lunedì 28, nelle Marche. Si tratta di 7 uomini e 4 donne, con età comprese tra 64 e 97 anni. Tutte le vittime erano afflitte anche da altre malattie. Dall'inizio dell'epidemia sono stati 1.546 i morti nelle Marche: 895 uomini e 651 donne, con un'età media di 81 anni; il 95,5% era afflitto anche da altre patologie. La provincia con più decessi è quella di Pesaro (658), seguita da Ancona (359), Macerata (263), Ascoli (131) e Fermo (121). Sono state 14 le vittime provenienti da fuori regione.

LEGGI ANCHE:

I RICOVERATI IN TEMPO REALE REGIONE PER REGIONE

 

 

AUMENTANO I RICOVERATI

Aumentano ancora i ricoverati per Covid-19 nelle Marche (da 493 a 514; +21). É cresciuto soprattutto il numero di pazienti in reparti non intensivi (317; +20) e in Semintensiva (137; +6) mentre è calato quello dei degenti in Terapia intensiva (60; -5). Gli ospiti di strutture territoriali sono 237 (-1) e le persone assistite in Pronto soccorso sono 31 (+6). I positivi in isolamento domiciliari sono passati da 9.178 a 9.223 (+45) mentre i guariti sono ora 28.556 (+57). Le persone isolate in casa per contatti con contagiati sono 13.637 (+211; 3.613 con sintomi e 583 sono operatori sanitari).

Ultimo aggiornamento: 17:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA