Coronavirus, altri 6 morti in un giorno nelle Marche. Dall'inizio dell'epidemia sono 954/ La mappa interattiva del contagio provincia per provincia

Giovedì 7 Maggio 2020
Coronavirus, altri 6 morti in un giorno nelle Marche. Dall'inizio dell'epidemia sono 954

ANCONA - Epidemia di Coronavirus, sono6  i morti segnalati oggi, giovedì 7 marzo, dal Gores nelle Marche. Si tratta di tre uomini della provincia di Pesaro, una donna di Ancona, una di Macerata ed un uomo di Fermo. Dall'inizio dell'emergenza sono state 954 le vittime nella nostra regione.

LEGGI ANCHE: Cresime rinviate e niente acquasantiere, ma dal 18 di nuovo Messa a porte aperte/ Scarica tutte le regole

Dall'inizio dell'epidemia nelle Marche sono deceduti 576 uomini e 378 donne, con un'età media di 80,4 anni; il 94,8% di loro aveva patologie pregresse. La più colpita è la provincia di Pesaro con 505 morti (+3 rispetto a ieri), davanti ad Ancona con 210 (+1), Macerata con 152 (+1), Fermo con 66 (+2) e Ascoli con 13 (-). Sono 8 (-) le vittime provenienti da fuori regione.

LA MAPPA INTERATTIVA DEI CONTAGI PROVINCIA PER PROVINCIA

LEGGI ANCHE: Terremoto, la terra nelle Marche torna a tremare: scossa di magnitudo 3.3. Paura tra la gente

OGGI 31 POSITIVI NELLE MARCHE:
Sono stati 31, oggi, i tamponi positivi segnalati nelle Marche. A Pesaro, dall'inizio dell'emergenza, sono 2.604 i positivi (+18 rispetto a ieri). Le altre province sono guidate da Ancona con 1.822 (nessun nuovo caso, non succedeva da inizio marzo), davanti a Macerata con 1.047 (+5), Fermo con 454 (+1), e Ascoli con 286 (+1). Sono 210 (+1) i casi provenienti da fuori regione.
 

Ultimo aggiornamento: 18:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA