Il Coronavirus fa meno paura: per la quarta volta in pochi giorni nessun morto nelle Marche/ La mappa interattiva del contagio provincia per provincia

Giovedì 28 Maggio 2020
Il Coronavirus fa meno paura: per la quarta volta in pochi giorni nessun morto nelle Marche

ANCONA - Allarme Coronavirus, un'altra bella giornata per le Marche: per la quarta volta da quando è cominciata l'emeregnza non sono stati segnalati morti nelle ultime ventiquattr'ore. La prima volta era stata domenica 11 maggio. Dall'inizio dell'epidemia sono state 997 le vittime nella nostra regione.

LEGGI ANCHE: Il climatologo Fazzini: «Il Coronavirus cala con il caldo? Solo del 26%. Il rischio resta alto»

Nelle Marche sono deceduti 595 uomini e 402 donne, con un'età media di 80,5 anni; il 94,8% di loro aveva malattie pregresse. La provincia di Pesaro è la più colpita con 527 morti (-), seguita da Ancona con 217 (-), Macerata con 166 (-), Fermo con 66 (-) e Ascoli con 13 (-). Sono 8 (-) le vittime provenienti da fuori regione.

LA MAPPA INTERATTIVA DEL CONTAGIO PROVINCIA PER PROVINCIA


LEGGI ANCHE: Dopo i "contagi zero" non si riaccende l'allarme Coronavirus: un solo positivo nelle Marche/ I test effettuati in tutta Italia in tempo reale

OGGI UN TAMPONE POSITIVO NELLE MARCHE
E' stato uno il nuovo positivo segnalato oggi nelle Marche. Pesaro è la provincia più colpita con 2.740 casi (-), seguita da Ancona con 1.870 (-), Macerata con 1.118 (+1), Fermo con 469 (-) e Ascoli con 290 (-). Sono 232 (-) i casi provenienti a fuori regione. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.073 (-262), e tra loro, 320 (-25) sono operatori sanitari.

Ultimo aggiornamento: 18:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA