Coronavirus, altri 9 morti in un giorno più altri tre accertati, il più giovane aveva 67 anni e nessun'altra malattia. Totale a 834/ I dati delle regioni in tempo reale

Lunedì 20 Aprile 2020
Coonavirus, altri 9 morti in un giorno più altri tre accertati, il più giovane aveva 67 anni e nessun'altra malattia. Totale a 834

ANCONA - Emergenza Coronavirus, sono 9 i morti nelle Marche segnalati oggi dal Gores, a cui vanno aggiunti altri 3 decessi dei giorni scorsi accertati come infetti da Covid. Tra le vittime un maceratese di 67 anni senza altre malattie. Il totale dall'inizio dall'epidemia sale a 834 morti.

LEGGI ANCHE: L'Osservatorio nazionale gela le Marche: «Zero contagi da Coronavirus il 27 giugno»

Dall'inizio dell'epidemia nella nostra regione sono morti 521 uomini e 313 donne, con un'età media di 80 anni. Il 94,4% delle vittime aveva patologie pregresse. La provincia di Pesaro e Urbino è la più colpita con 456 morti (+7 rispetto a ieri), davanti ad Ancona con 175 (-), Macerata con 123 (+5), Fermo con 61 (-) e Ascoli con 12 (-).

I DATI DELLE REGIONI IN TEMPO REALE

 


LEGGI ANCHE: Premi per 20 milioni agli operatori sanitari delle Marche: firmato l'accordo, adesso i criteri per la ripartizione

OGGI 57 TAMPONI POSITIVI
Sono 57 i tamponi positivi registrati oggi nelle Marche. La provincia di Pesaro e Urbino è quella con più tamponi positivi, 2.333 (+21) rispetto a ieri, seguita da Ancona con 1.737 (+19), Macerata con 922 (+8), Fermo con 391 (+7) e Ascoli con 271 (-). Sono 172 (+2) i casi provenienti da fuori regione.

Ultimo aggiornamento: 25 Aprile, 19:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA