Addio distanziamento sui treni delle Marche, ma resta l'obbligo della mascherina

Lunedì 3 Agosto 2020
Addio distanziamento sui treni delle Marche, ma resta l'obbligo della mascherina

ANCONA - Allarme Coronavirus, addio all'obbligo di distanziamento, ma resta quello di indossare le mascherine sui treni regionali e interregionali compresi nel contratto di servizio con la Regione Marche. Sono quindi disponibili tutti i posti dei convogli.

LEGGI ANCHE:
Sospiro di sollievo Coronavirus: le Marche tornano a zero contagi. Ma crollano i tamponi/ Il contagio nelle regioni in tempo reale

Seduto su una sedia si masturba in spiaggia poi va a fare il bagno. Al ritorno il 50enne trova la polizia ad aspettarlo

La norma fa parte di un'odrinanza della regione Marche valida dal primo agosto. Ma l'aggaramento delle magli non è valido per i trasporti in autobus dover restano i distanziamenti e l'obbligo di divisione dei flussi per chi entra e chi esce dal mezzo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA