Coronavirus, più di 300 dimessi in un giorno nelle Marche, ma salgono le persone in isolamento

Mercoledì 8 Aprile 2020
Coronavirus, più di 300 dimessi in un giorno nelle Marche, ma salgono le persone in isolamento

ANCONA - Coronavirus: la bella notizia, nelle pieghe dell'aggiornamento quotidiano del Gores, è quella relativa ai pazienti dimessi/guariti nelle Marche, quasi raddoppiati in un giorno. Erano 342 ieri, martedì 7 aprile, e sono 645 oggi, con un balzo in avanti di 303. D'altro canto, però, salgono ancora le persone in isolamento domiciliare: sono 7.906 (+571), tra loro 1.116 (+106) sono operatori sanitari.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, anche nelle Marche la cura sperimentale con l'uso del siero dei pazienti guariti

Ceriscioli: «Non posso imporre mascherine introvabili ma usciamo con un foulard e prepariamoci alla fase 2». Torno a fare il prof

E' sempre la provincia di Pesaro e Urbino quella con più colpiti con 2001 (+45 rispetto a ieri)  casi positivi, seguita da Ancona con 1.455 (+26), Macerata con 714 (+50), Fermo con 334(+20) e Ascoli con 236 (+1). Sono 119 (+7) i casi provenineti da fuori regione.  

Ultimo aggiornamento: 9 Aprile, 15:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA