Coronavirus, morte altre 17 persone nelle Marche, calo rispetto a ieri: siamo a 153. Il più giovane aveva 54 anni

Venerdì 20 Marzo 2020
Altre 17 persone morte oggi di Coronavirus: il totale delle Marche è 153. La vittima più giovane aveva 54 anni

ANCONA - Sono un po' meno degli altri giorni ma il dato resta comunque aggiacciante e allarmante: sono stati 17 i morti di Coronavirus oggi nelle Marche. Si tratta di 6 donne e 11 uomini, con un'età che va dai 54 anni del più giovane ai 99 della più anziana. Dieci vittime erano residenti in provincia di Pesaro e Urbino, 6 in quella di Ancona e una in quella di Macerata.
Il totale dall'inizio dell'emergenza è di 153 vittime nella nostra regione: 115 di Pesaro, 23 di Ancona, 7 di Macerata e Fermo e uno di Ascoli. L'età media dei deceduti è di 79,4 anni, solo due non presentavano patologie pregresse.

LEGGI ANCHE:
Il Coronavirus non molla la sua presa sulle Marche: 250 nuovi casi, il totale sale a 1981/La mappa del contagio in tempo reale

Coronavirus e ospedali pieni. «Morireste per un giovane?». «Io sì». «Io invece no». Cinque personaggi raccontano la loro volontà


Anche oggi sono stati segnalati 250 nuovi casi positivi su un totale di 658 tamponi effettuati, il totale dall'inizio dell'emergenza sale a 1981. La buona notizia sono i 6 pazienti guariti e dimessi: il totale dall'inizio dell'emergenza sale a 45. E' ancora la provincia di Pesaro e Urbino quella con più casi positivi con 1.099 (+116) seguita da Ancona con 513 (+66), Macerata con 215 (+29), Fermo con 80 (+12) e Ascoli con 43 (+16).
Sono cresciuti i ricoverati, ora 842 (+45), ma calati quelli in terapia intensiva, passatti dai 141 di ieri ai 138 di oggi. Calano anche le persone in isolamento, che oggi sono 4.394 (-399), mentre salgono leggermente gli operatori sanitari: 446 (+2)
 

Ultimo aggiornamento: 21 Marzo, 16:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA