Coronavirus e terremoto, Virginia Barchiesi e Maria Gabriella Lucarini nominati Alfieri della Repubblica dal Presidente Mattarella

Mercoledì 22 Aprile 2020
Coronavirus e terremoto, Virginia Barchiesi e Maria Gabriella Lucarini nominati Alfieri della Repubblica dal Presidente Mattarella

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha premiato 25 ragazzi con l'Attestato d'onore di "Alfiere della Repubblica". Ragazzi che si sono distinti come costruttori di comunità, attraverso la loro testimonianza, il loro impegno, le loro azioni coraggiose e solidali. Soprattutto in un periodo difficile, come quello dell'epidemia di Coronavirus, ma anche per la difficile fase di ricostruzione dopo il terremoto. E tra loro ci sono due ragazzi marchigiani.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, nel giorno dei record di tamponi i positivi nelle Marche sono "solo" 47. Totale a 5.924

Whirlpool: Comunanza riparte, Melano forse domani. Sindacati divisi: c'è chi scrive al prefetto

Virginia Barchiesi, 17 anni di  Ancona - "Per l'impegno profuso in difesa dei diritti dei bambini migranti e dei giovani rifugiati. Per la ricerca e la promozione di un linguaggio che cancelli i pregiudizi e aiuti l'inclusione.
Maria Gabriella Lucarini, 11 anni, di Camerino - "Per l'attaccamento dimostrato a Camerino, città nella quale è cresciuta e di cui è diventata, dopo il terremoto, testimone della volontà di ricostruzione".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA