Coronavirus, nelle Marche 25 morti in un giorno, il totale è 477. Tra loro un 58enne senza altre malattie/ I dati delle regioni in tempo reale

Martedì 31 Marzo 2020
Coronavirus, nelle Marche 25 morti in un giorno, il totale è 477. Tra loro un 58enne senza altre malattie

ANCONA - Il Coronavirus non molla la sua presa sulle Marche: l'aggiornamento giornaliero del Gores certifica altri 25 morti nella nostra regione. Il totale dall'inizio dell'emergenza sale a 477. Tra le vittime anche un osimano di 58 anni senza altre malattie.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, dimessi e guariti superano quota 200 nelle Marche, ma è boom di operatori sanitari in isolamento

Dall'inizio dell'epidemia sono, purtroppo, deceduti 322 uomini e 155 donne. Scendono, seppure di poco, l'età media delle vittime (79,3 anni) e la percentuale di chi presentava altre patologie (95,2%). E' la provincia di Pesaro la più colpita con 283 morti (+10), Seguita da Ancona con 95 (+10), Macerata con 54 (+2), Fermo con 37 (+3) e Ascoli con 3 (-). Sono 5 le vittime provenienti da fuori regione.

I DATI DELLE REGIONI IN TEMPO REALE

 


LEGGI ANCHE: Coronavirus, il picco di contagi nelle Marche previsto per la seconda metà di aprile

OGGI 141 TAMPONI POSITIVI
Sono 141 i nuovi contagiati dal Coronavirus nelle Marche, secondo il quotidiano aggiornamento del Gores. Dall'inizio dell'epidemia sono 3.825 in totale i tamponi positivi nella nostra regione. Resta la provincia di Pesaro e Urbino quella più contagiati con 1.664 (+25 rispetto a ieri); seguono Ancona con 1.116 (+56), Macerata con 493 (+16), Fermo con 259 (+13) e Ascoli con 222 (+25). Sono 71 (+6) i contagiati provenienti da fuori regione. I malati ricoverati sono 1.115 (-50) di cui 169 in terapia intensiva (+2). Ci sono 5 nuovi guariti, che fanno salire il totale a 21, mentre i dimessi sono 186 (+25)

Ultimo aggiornamento: 19:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA