Undici morti di coronavirus in un giorno nelle Marche: non erano così tanti da primavera/ I tamponi testati in tutta Italia

Giovedì 12 Novembre 2020
Undici morti di coronavirus in un giorno nelle Marche: non erano così tanti da primavera

ANCONA - Epidemia di coronavirus, sono 11 i decessi segnalati oggi, giovedì 12 novembre, nelle Marche. Si tratta del numero più alto nell'ambito della seconda ondata, non erano così tanti in un giorno dalla scorsa primavera. Sono morti 5 uomini e 6 donne, con un'età compresa tra 67 3 93. Tutti avevano patologie pregresse.     

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, 733 nuovi positivi nelle Marche, ma è boom di tamponi/ Il contagio nelle regioni

Terapia dell'ozono contro il Covid: «Nelle Marche si fa già, venti pazienti in cura»

I TAMPONI ANALIZZATI IN TUTTA ITALIA

 

 

DECESSI A QUOTA 1.094

Dall'inizio dell'epidemia sono stati 1.094 i morti nelle Marche: 642 uomini e 452 donne, con un'età media di 81 anni, il 95% aveva patologie pregresse. La provincia di Pesaro e Urbino è quella con più morti (534, +1 rispetto a ieri), seguita da Ancona (242, +3), Macerata (180, +4), Fermo (77, -), Ascoli (52, +3). Sono 9 le vittime provenienti da fuori regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA