Coronavirus, due morti nelle ultime 24 ore nelle Marche, uno aveva soltanto 52 anni/ La progressione del contagio

Venerdì 14 Maggio 2021
Coronavirus, altri due morti nelle ultime 24 ore nelle Marche: uno aveva soltanto 52 anni

ANCONA - Marche confermate per un'altra settimana in zona gialla, ma l'emergenza Covid non è ancora superata. Sono stati 2 i morti segnalati oggi, venerdì 14 maggio nelle Marche. Si tratta di due uomini, entrambi con patologie pregresse: una anconetano di soli 52 anni ed un 87enne di Montefano (Mc).

Vaccini, domani nelle Marche si prenota la fascia 50-59 anni. Via libera anche per i 40-49enni: ecco da quando

Dall'inizio della pandemia nelle Marche sono morte 2.990 persone. Si tratta di 1.681 uomini e 1.309 donne, con un'età media di 82 anni; il 97,1% delle vittime era afflitta anche da altre malattie. È la provincia di Pesaro e Urbino quella con il più alto numero di morti (974), seguita  da Ancona (959), Macerata (500), Fermo (285) e Ascoli (239). Sono 33 le vittime provenienti da fuori regione.

LA PROGRESSIONE DEL CONTAGIO

 

L’Rt risale ma sotto quota 1. Marche, giallo fisso però la zona bianca è lontana: ecco perché

ANCORA IN CALO I RICOVERATI

Calano ancora i ricoverati per covid nelle Marche: oggi sono 328, 8 meno di ieri. Stabili a 50 i pazienti in terapia intensiva, calano quelli in semi intensiva (92, -1) e nei reparti non intensivi (186, -7). Sono 4.475 (-258) i positivi in isolamento domiciliare e 9.790 (-411) le persone in quarantena.

 

Ultimo aggiornamento: 15 Maggio, 17:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento