Coronavirus, 20 morti oggi nelle Marche: tra le vittime un 56enne senza altre patologie /Il contagio in tempo reale

Venerdì 19 Marzo 2021
Coronavirus, altri 20 morti nelle ultime 24 ore nelle Marche

ANCONA - Allarme sempre più forte, emergenza Covid che continua con il bollettino di oggi  - venerdì 19 marzo 2021 che parla di venti morti nelle Marche. Si tratta di 13 uomini e 7 donne, avevano tutti patologie pregresse, tranne un uomo di 56 anni di Matelica morto al Covid Center di Civitanova. Il numero delle vittime nella nostra regione dall'inizio della pandemia ha toccato quota 2493.

 

 

NELLE MARCHE 890 PERSONE RICOVERATE

Non è un'inversione di tendenza ma è almeno una frenata. Per la prima volta da due settimane a questa parte, diminuisce, sia pure di una sola unità, il numero dei ricoverati per covid negli ospedali marchigiani 890 (-1 su ieri). Crescono di poco i pazienti in terapia intensiva, 141 (+2), c'è una flessione netta di quelli in semi intensiva (218, -24), ma crescono quelli in reparti non intensivi (531, +21). Secondo i dati del Servizio Sanità ci sono stati anche 55 dimessi nelle ultime 24 ore. Ospiti strutture territoriali 233 (invariato), persone nei pronto soccorso 131 (-4). In  calo i positivi in isolamento domiciliare da 9.252 a 9.145 (il totale di ricoverati più isolati è 10.035) e le persone in quarantena per contatti con contagiati da 21.571 a  20.987, di cui 8.638 con sintomi, 371 operatori sanitari. I dimessi/guariti salgono a 69.109, il totale dei casi positivi diagnosticati dall'inizio della pandemia a 81.617.

LA PROGRESSIONE DEL CONTAGIO IN TEMPO REALE

 

Ultimo aggiornamento: 20 Marzo, 17:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche