Covid, nelle Marche 309 nuovi positivi: pochi tamponi, ma una provincia continua a "tirare". Quattro decessi. ricoveri +4/ Il trend

Lunedì 27 Dicembre 2021
Covid, nelle Marche 309 nuovi positivi: pochi tamponi, ma un provincia continua a "tirare"/ Il trend

ANCONA - Pochi tamponi analizzati, com'è normale che sia con i numeri relativi a domenica 26 dicembre, e 309 nuovi positivi : si raffreddano, per effetto delle giornate festive, i numeri della pandemia Covid nelle Marche. Resta alta perà la percentuale di positività: è infatti risultato infetto il 12,9% (ieri 20%) dei 2.377 tamponi analizzati.  I tamponi sono stati 2377 per il percorso nuove diagnosi e 967 nel percorso guariti. Sostanzialmente stabile l'incidenza, che si attesta a 337,94 casi settimanali ogni sentomila abitanti.

È ancora la provincia di Ancona quella con più contagi con più della metà del totale (172), Seguita da Pesaro-Urbino (28), Macerata e Ascoli Piceno (6) e Fermo (3); sono ben 94 i contagi provenienti da fuori regione.

Quattro decessi, ricoveri +4

Oggi sono stati, purtroppo, segnalati 4 decessi legati al Covid: sono morte 4 donne età comprese tra 87 e 96 anni, tutte già sofferenti per altre parologie. Da inizo pandemia sono state 3.225 le vittime della pandemia nelle Marche, 1.803 uomini e 1.422  donne. Continuano a salire i ricoverati: oggi sono 245, 4 più di ieri. In netto aumento quelli in terapia intensiva (42, +4), scendono a 50 (-1) quelli in semi intensiva e salgono a 153 (+1) quelli nei reparti non intensivi.

Marche, tra omicron e ricoveri l’ondata non si ferma ma per l’arancione è presto. Gli esperti: «Zona gialla fino a metà gennaio»

IL TREND DEI CONTAGI

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre, 08:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA