Covid, "solo" 73 nuovi positivi nelle Marche e incidenza ancora giù, ma muoiono un uomo e una donna/ La progressione dei contagi

Venerdì 24 Settembre 2021
Covid, "solo" 73 nuovi positivi nelle Marche e incidenza ancora giù, ma muoiono e un uomo e una donna

ANCONA - Continua la discesa delle curve Covid nelle Marche, ma purtroppo la pandemia continua anche a mietere vittime. Oggi, venerdì 24 settembre, il Gores ha segnalato 73 nuovi positivi, il 4,1% dei 1.783 tamponi nuove diagnosi analizzati. Scende ancora l'incidenza, che si attesta a 40,70 casi per 100mila abitanti. È stata la provincia di Ancona quella con più contagiati (21), seguita da Pesaro-Urbino (14), Ascoli Piceno (9), Fermo (5), Macerata (3); sono 14 i positivi provenienti da fuori regione.

DUE DECESSI; RICOVERI +1

Oggi putroppo è stata comunicata la morte, legata al Covid, di due persone: una 79enne di Macerata ed un 74enne di Ancona, entrambi già afflitti anche da altre malattie. Da inizio pandemia nelle Marche sono morte 3.070 persone, 1.725 uomini e 1.345 donne. Crescono leggermente i ricoverati: oggi sono 81, uno più di ieri. Scendono a 20 (-1) quelli in terapia intensiva, salgono quelli in semi intensiva (23, +1) e nei reparti non intensivi (38, +1). Sono 3 i pazienti assistititi nei pronto soccorso. Dei 73 nuovi positivi 17 erano sintomatici, 18 dovuti a contatti domestici, 21 a contatti diretti con positivi, 3 in ambito scolastico, 2 in ambito lavorativo, 1 in ambito di vita/socialità; per 9 casi sono in corso gli approfondimenti epidemiologici.

Covid, per Macerata e Fermo lento ritorno all’ordine: l’incidenza crolla a 42

LA PROGRESSIONE DEL CONTAGIO

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 25 Settembre, 08:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA