Covid, nelle Marche 70 nuovi positivi: il virus corre ancora in due province. Incidenza stabile/ Il contagio nelle regioni

Giovedì 7 Ottobre 2021
Covid, nelle Marche 70 nuovi positivi: il virus corre ancora in due province. Incidenza stabile/ Il contagio nelle regioni

ANCONA - Tornano a scendere sia il numero di positivi al Covid che l'incidenza (lievemente salita nei due giorni precedenti), nelle Marche, a conferma della tendenza al ribasso delle curve della pandemia. Oggi, giovedì 7 ottobre, il Gores ha segnalato 70 nuovi positivi, il 4,1% dei 1.725 tamponi nuove diagnosi testati. In leggero calo l'incidenza, che si attesta a 30,90 casi ogni 100mila abitanti. Questa volta è la provincia di Pesaro quella con più infettati (21), seguita da Ancona (20), Macerata (14), Ascoli Piceno (6) e Fermo (5); sono 4 i contagiati provenienti da fuori regione.

ZERO DECESSI, RICOVERI -4

Oggi, per fortuna, non sono stati segnalati decessi legati al Covid. Nelle Marche sono state 3.080 le vittime della pandemia: 1.732 uomini e 1.348 donne. Continua a calare il numero dei ricoverati: oggi sono 55, 4 meno di ieri. Restano 15 i ricoverati in terapia intensiva (-), scendono a 17 (-1) quelli in semi inetnsiva e 19 (-3) quelli nei reparti non intesivi. Dei 70 nuovi positivi di oggi, 13 erano sintomatici, 19 dovuti a contati domestici, 15 a contatti diretti con un postivio, 4 in ambito scolastico-formativo ed uno in mabito lavorativo; per 16 casi sono in corso le indagini e epidemiologiche.

Marche, specialisti a domicilio per migliorare la cura ai pazienti Covid e evitare il rischio di casi sottostimati. Ecco il protocollo

IL CONTAGIO NELLE REGIONI

 

 

Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 12:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento