Coronavirus, altri 8 morti in un giorno nelle Marche: tra loro due uomini di 54 e 56 anni/ La mappa del contagio

Venerdì 9 Aprile 2021
Coronavirus, altri 8 morti in un giorno nelle Marche: tra loro un uomo di 56 anni

ANCONA - I vari indicatori dell'epidemia Covid stanno lentamente migliorando, anche la scia di lutti nelle Marche si attenua, ma senza fermarsi. Oggi, venerdì 9 aprile, sono stati segnalati 8 morti, 6 uomini e 2 donne, tutti già afflitti da altre malattie. Tra le vittime anche un uomo di di 54 anni di Appignano (Mc) ed uno di 56 di Mercatello sul Meaturo (Ps).

Covid, anche l'Europa "premia" le Marche: via il rosso scuro malgrado il numero di tamponi in calo

 

 

LA MAPPA DEL CONTAGIO

 

Nelle Marche sono morte 2.760 persone dall'inizio dell'emergenza coronavirus: 1.550 uomini e 1.210 donne, con un'età media di 82 anni; il 97,1% era affetto anche da altre malattie. Il maggior numero di decessi si sono verificati in provincia di Pesaro e Urbino (920), seguita da Ancona (864), Macerata (461), Fermo (265) e Ascoli (221). Sono 29 le vittime provenienti da fuori regione.

CALANO ANCORA I RICOVERATI

Continuano a calare i riicoveri per Covid-19 nelle Marche: oggi sono scesi a 880 (-13 rispetto a ieri). In calo i degneti nelle sulle Terapie intensive (134; -4), Semintensive (199; 5)e nei reparti non intensivi (547; -4). Cala anche il numero di ospiti di strutture territoriali (255; -5) e quello degli assistiti nei pronto soccorso (38; -12). Calano anche i positivi in isolamento domiciliare (7.379, -72) e le quarantene per contatto con positivi (14.079; -371). 

 

Ultimo aggiornamento: 10 Aprile, 16:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento