Coronavirus, altri 18 morti oggi nelle Marche. Il più giovane aveva 55 anni: 1753 vittime dall'inizio della pandemia / La mappa dei contagi in tempo reale

Mercoledì 13 Gennaio 2021
Covid, altri 18 morti oggi nelle Marche

ANCONA - Emergenza infinita coronavirus. Oggi (mercoledì 13 gennaio) nelle Marche le vittime sono 18. Dall'inizio della pandemia i decessi da Covid sono stati 1753. Nelle ultime 24 ore hanno perso la vita causa Covid 8 donne e 10 uomini tutti con patologie pregresse tra cui anche un uomo di 55 anni.

Aveva  invece 70 anni la donna più giovane morta nelle ultime 24 ore: si tratta di una donna di Falconara morta all'ospedale di Torrette. Una 84enne di Tolentino è invece morta all'ospedale di Macerata, una 88enne di Senigallia nell'ospedale della sua città, una 89enne di Sassocorvaro in quello di Urbino e una 91enne di Pesaro alla Rsa di Macerata Feltria. Un'altra 83enne di Pesaro è morta a Fossombrone, una donna di 92 anni di fano è morta all'ospedale di Jesi e una 76enne di Terre Roveresche in quello di Pesaro.

 

Dieci come detto gli uomini morti nelle ultime 24 ore, metà di questi soino deceduti all'ospedale di Pesaro. Qui è morto un uomo di 55 anni di Terre Roveresche, un78enne e un 79enne di Pesaro, un 73enne di Cartoceto e un 95enne di Pergola. All'ospedale di San Benedetto è invece morto un 86enne di Offida, in quello di Torrette un 67enne di Falconara, in quello di Jesi un uomo di 73 anni di Serra San Quirico, due lutti invece all'Inrca di Ancona dove sono morti un 94enne e un 88enne entrambi di Ancona.

 

LA MAPPA DEL COVID IN TEMPO REALE

 

 

 

 

Dopo l'impennata di ricoveri segnalato ieri (+38) nelle Marche per Covid-19, il numero è rimasto invariato a 667 nell'ultima giornata in cui sono state dimesse 20 persone. Lo comunica il Servizio Sanità della Regione: è calato il numero di degenti in Terapia intensiva (73, -6) mentre sono aumentati i ricoveri in Semintensiva (162, +3) e in reparti non intensivi (432, +3). Calano gli assistiti nei pronto soccorso (tecnicamente non ricoverati) da 58 a 45 (-13) e resta invariato il numero di ospiti di strutture territoriali (222). Intanto scendono i positivi in isolamento domiciliare (12.491, -32) ma cresce il numero di isolati in casa per contatto con contagiati (14.374, +331; 4.498 con sintomi, 660 sono operatori sanitari). Si impenna il dato dei guariti (ora 33.234, +1.500).

Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio, 16:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA