Coronavirus, altri 330 casi positivi nelle Marche. E i dati di una provincia preoccupano: ecco quale / Il contagio nelle regioni

Covid, altri 330 casi di positività nelle Marche
Covid, altri 330 casi di positività nelle Marche
3 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Aprile 2021, 10:06 - Ultimo aggiornamento: 2 Maggio, 14:47

ANCONA - Emergenza Covid, qualche motivo di riflessione perchè anche se la progressione non è impetuosa, i nuovi positivi continuano a crescere nelle Marche. Oggi, venerdì 30 aprile, il Gores ne ha segnalati 330 (ieri erano 308), con un numero di analisi compiute comparabili. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 4494 tamponi: 2340 nel percorso nuove diagnosi (di cui 621 nello screening con percorso Antigenico) e 2154 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 14,1%).

LEGGI ANCHE:

L'infermiere rifiuta il tampone e il vaccino: «La legge è chiara, ha già perso un ricorso. Prenderemo provvedimenti»

Come è il confronto con i dati di giovedì? Eccolo: l'altro giorno erano stati  4613 tamponi: 2526 nel percorso nuove diagnosi (di cui 642 nello screening con percorso Antigenico) e 2087 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 12,2%).

Tornando al bollettino di oggi i positivi sono così suddivisi nelle Marche: 57 in provincia di Macerata, 69 in provincia di Ancona, 126 in provincia di Pesaro-Urbino, 23 in provincia di Fermo, 42 in provincia di Ascoli Piceno e 13 fuori regione.

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (61 casi rilevati), contatti in setting domestico (58 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (141 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (4 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (16 casi rilevati), screening percorso sanitario (3 casi rilevati). Per altri 46 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 621 test e sono stati riscontrati 34 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 5%.

IL CONTAGIO NELLE REGIONI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA