Si può andare dai genitori ma solo senza uscire dalle Marche. Seconde case, quando è possibile trasferirsi. Mamme e papà separati, ecco le regole

Domenica 20 Dicembre 2020
Si può andare dai genitori ma solo senza uscire dalle Marche. Seconde case, quando è possibile trasferirsi. Mamme e papà separati, ecco le regole

Ecco cosa si può fare o no con il Dpcm Natale. Domande e risposte per fare un po' di chiarezza, una piccola guida nel puzzle dei giorni delle festività nell'anno del Covid.

 

LEGGI ANCHE:

LEGGI ANCHE: 

 

 

 

1

In quali casi è possibile spostarsi nella seconda casa nel periodo da domani al 6 gennaio 2021?


Da lunedì 21 dicembre fino al 6 gennaio è vietato entrare e uscire «tra i territori di diverse regioni o province autonome». Quindi non è possibile raggiungere le seconde case se queste si trovano in un’altra regione rispetto a quella di residenza.


2

E se la seconda casa si trova invece in un altro comune ma nella stessa regione?


Andare nelle seconde case dentro la propria regione sarà sempre possibile per tutto il periodo delle vacanze natalizie, dal 21 dicembre al 6 gennaio. 


3

Ci sono delle limitazioni a questa regola?


Sì, non ci si potrà spostare comunque in più di due adulti. Figli minori di 14 anni, persone disabili o non autosufficienti non rientrano in questo computo.

 

4

Il rientro nella propria abitazione è sempre consentito?


Sì, il rientro è sempre consentito.


5

I genitori separati-affidatari possono spostarsi tra il 21 dicembre e il 6 gennaio per andare in comuni o regioni diverse o all’estero per trascorrere le feste con i figli minorenni?


Sì. Questi spostamenti rientrano tra quelli motivati da “necessità”, pertanto non sono soggetti a limitazioni. Nel caso di spostamenti da/per l’estero, è comunque necessario consultare l’apposita sezione sul sito del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale per avere informazioni sulle specifiche prescrizioni sanitarie relative al Paese da cui si proviene o ci si deve recare.


6

È consentito andare in un altro comune o in un’altra regione per turismo?


Gli spostamenti per turismo all’interno del territorio nazionale sono consentiti - da e per una zona gialla - se la partenza avviene entro oggi o dal 7 gennaio 2021. Non sono consentiti spostamenti extraregionali per turismo in Italia tra il 21 dicembre e il 6 gennaio.


7

Ho un parente non autosufficiente che vive solo in un altro comune o regione, e al quale fornisco periodicamente. Posso continuare a farlo anche dal 21 dicembre al 6 gennaio? 


Sì. Lo spostamento per dare assistenza a persone non autosufficienti sarà consentito anche dal 21 al 6 gennaio, anche tra comuni oregioni in aree diverse, ove non sia possibile assicurare loro la necessaria assistenza tramite altre persone. Non è possibile invece spostarsi in numero superiore alle persone strettamente necessarie a fornire l’assistenza necessaria: un adulto, eventualmente accompagnato dai minori che abitualmente egli già assiste.


8

I miei genitori, anziani ma in buona salute, vivono in una regione diversa dalla mia. Posso andare a trovarli per le feste?


No. Non è consentito nelle zone arancioni e rosse spostarsi da una regione all’altra. Gli spostamenti per fare visita a parenti o amici, inclusi i propri genitori, saranno possibili ma sono da comune a comune all’interno della propria regione: vale la regola di due persone al massimo, una volta al giorno. I minori di 14 non sono conteggiati.


 

Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre, 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA