Coronavirus, un altro fendente del premier Conte in diretta tv: «Le Marche creano confusione e problemi»

Mercoledì 26 Febbraio 2020
Giuseppe Conte

ROMA - «Ieri abbiamo avuto una riunione con tutti i ministri e i presidenti delle Regioni. Ci ha sorpreso che dopo che tutti avevano concordato sul protocollo suggerito, nel pomeriggio le Marche hanno realizzato uno scarto, una
deviazione. Questo non va bene perché se ognuno assume iniziative per conto suo si crea una confusione generale del Paese difficile da gestire. Disporre la chiusura delle scuole poi crea problemi per i genitori. Ha solo effetti negativi e non positivi». Con queste parole così perentorie si è espresso il premier Giuseppe Conte a "L'Aria che tira" su La7.

LEGGI ANCHE:

Il colpo d’ala del governatore Ceriscioli: «Ho aspettato anche troppo e non torno indietro»

Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio, 16:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA