Cielo carico di nubi, alle 16,30 è già notte
Marche, ecco le zone più colpite

Cielo carico di nubi alle 16,30
è già notte: Marche, ecco
le zone più colpite: è allerta
ANCONA - E' già notte alle 16,30. In arrivo quella pioggia che in tanti chiedevano a gran voce da tanto tempo dopo settimane intere piene di caldo, afa e umidità. Cielo grigio e carico di nubio tanto sulla costa quanto all'interno, temperatura in flessione così il maltempo che era stato programmato in alcune zone dalla tarda serata di oggi sembra voler anticipare i tempi. 

GUARDA LE PREVISIONI

LA SITUAZIONE 

Temporali, con piogge intense e vento forte, si sono abbattuti nel pomeriggio in particolare nelle zone interne del Pesarese e dell'Anconetano (soprattutto nel Senigalliese e all'interno), rendendo necessari diversi interventi dei vigili del fuoco per frane, allagamenti e piante pericolanti o cadute in strada. Segnalati diversi casi di smottamenti franosi in strada dalle parti di Pergola e altri interventi di vario tipo, sempre a causa del maltempo, nelle zone di Cagli e Fossombrone, compreso un piccolo incendio divampato in un'abitazione. Pioggia e vento anche in
provincia di Ancona, nel capoluogo e in particolare nella zona di Jesi e Senigallia dove i pompieri sono in azione per rimuovere alberi pericolanti e allagamenti di varia natura.

Particolarmente colpito da forti piogge e allagamenti anche l'hinterland di Senigallia, in particolare la zona di Ostra dove è stato aperto il Coc (centro operativo comunale) anche per mobilitare le squadre con le idrovore: si segnalano vari allagamenti di strade, con smottamenti di fango, rami e piante caduti. In queste ore i vigili del fuoco stanno facendo fronte a tante richieste d'intervento da parte dei cittadini per disagi e danni prodotti al maltempo. Un fiume di acqua e fango si è riversato dai campi su un tratto dell'Arceviese a Casine di Ostra. Allagamenti di
locali e cantine si sono verificati anche a Pongelli di Ostra e a Brugnetto di Trecastelli. Colate di fango segnalate anche sulla Corinaldese in zona Marazzana di Senigallia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 2 Settembre 2019, 16:43 - Ultimo aggiornamento: 02-09-2019 19:50

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO