Caccia, nuovo round: il Tar blocca
la preapertura nel periodo 8-11 settembre

Caccia, nuovo round: il Tar
blocca la preapertura
nel periodo 8-11 settembre
ANCONA -  Ennesimo round del braccio di ferro tra associazioni ambientaliste e regioe Marche sul calendario venatorio regionale con il Tar a decidere. E a bocciare, di nuovo, il calendario licenziato dalla giunta regionale.

Vittoria ambientalista, il Tar Marche boccia la pre apertura della caccia
Caccia, Pieroni scavalca il Tar Marche: confermata preapertura il 1° settembre


Non si tratta del primo stop, anzi. Il tribunale amministrativo regionale aveva già bocciato la preapertura del 1 settembre, ma la giunta regionale aveva apporvato una nuova delibera per aggirare lo stop, tra le proteste degli ambientalisti. Ma ora arriva un nuovo stop, con il Tar a cui "non sembrano persuasive" le motivazioni addotte dalla Regione per il via libera alla preapertura. Per questo è stato accolto il ricorso di Lac, Wwf, Lipu, Enpa e Lav che che chiedeva di fermare l'attività venatoria nella Regione dall'8 all'11 settembre. Il caso verrà trattato il prossimo 18 settembre.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 6 Settembre 2019, 16:32 - Ultimo aggiornamento: 06-09-2019 16:32

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO