Banca Marche e le altre good bank
Pronto il memorandum per la vendita

Martedì 19 Aprile 2016
Roberto Nicastro

ROMA - Tutto pronto per l'avvio della vendita delle 4 banche (Etruria, Marche, CariFerrara e CariChieti) sotto la regia di Roberto Nicastro. Secondo quanto apprende l'Ansa, nel pomeriggio sarà inviato l'Info memorandum ad una ventina di soggetti che hanno manifestato interesse tra fondi e banche italiane ed estere.

L'invio del documento arriva con due settimane di ritardo rispetto alla tabella di marcia iniziale, rallentata dai via libera delle autorità competenti. In particolare, si attendeva il placet dell'Agenzia delle entrate sulla questione delle Dta (i crediti fiscali sulle perdite), che alla fine si è sbloccata con un provvedimento interpretativo che ha confermato la continuità fiscale tra le vecchie banche e nuove. A valle è arrivato poi il via libera della Banca d'Italia all'approvazione dei bilanci.

Che l'info memorandum sia in partenza lo ha confermato il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco in audizione in Senato, ricordando che "sono state raccolte diverse manifestazioni di interesse da parte di banche e fondi di investimento, italiani ed esteri".

Con la fase successiva della gara, che scatterà dopo l'invio degli info memorandum, "i potenziali interessati saranno invitati a presentare le proprie offerte vincolanti che potranno avere a oggetto - ha ricordato il governatore - l'acquisto di una o più banche ponte o di tutte e quattro in blocco".

La gara punta a "massimizzare il prezzo di vendita", in un processo di selezione "volto all'individuazione in maniera trasparente e competitiva di potenziali acquirenti, in grado di garantire la continuità operativa" degli istituti e "la rapida realizzazione" dell'acquisizione.

Ultimo aggiornamento: 16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA