Marche, i nuovi sindaci: Giampaoli (Corridonia), Fiordelmondo (Jesi), Sclavi (Tolentino)​, Ciarapica (Civitanova) e Pignotti (Sant'Elpidio a Mare)

Eletti i sindaci dei 5 Comuni delle Marche al ballottaggio
Eletti i sindaci dei 5 Comuni delle Marche al ballottaggio
3 Minuti di Lettura
Domenica 26 Giugno 2022, 14:53 - Ultimo aggiornamento: 27 Giugno, 18:27

Dal bis quasi scontato di Fabrizio Ciarapica a Civitanova, al colpo di scena che si è consumato a Tolentino dove Mauro Sclavi, partito svantaggiato dopo il primo turno, ha invece superato al ballottaggio la candidata sindaco di centrodestra Silvia Luconi. E poi Jesi. Dove il candidato del centrosinistra Lorenzo Fiordelmondo è riuscito nell'impresa di scavalcare Matteo Marasca (liste civiche più parte del centrodestra), erede del sindaco uscente Massimo Bacci: un'impresa non proprio scontata anche se le premesse dopo il primo turno c'erano tutte. Per il resto come da copione: a Corridonia è stata eletta Giuliana Giampaoli che al primo turno aveva superato lo sfidante Manuele Pierantoni, mentre a Sant'Elpidio a Mare festeggia la nomina a sindaco Alessio Pignotti che ha avuto la meglio su Gionata Calcinari.  

I festeggiamenti

C'è chi ha pubblicato su Facebook i ringraziamenti, chi ha postato storie su Instagram, chi invece ha utilizzato entrambi i social per condividere la gioia del risultato raggiunto. Velocissimo il sindaco Fiordelmondo - o chi per lui - che a nomina appena ufficializzata aveva già cambiato le foto dei profili aggiungendo la scritta "sindaco".  Questo ballottaggio 2022 va in soffitta con un'affluenza in calo. Alle ore 12 l'affluenza era al 14,75% contro i 15,71% al primo turno. Alle 19 si è arrivati al 28,82% mentre il 12 giugno è stata del 36,71%. Alle 23 l'affluenza totale registrata nei seggi è stata del 43,14%, mentre al primo turno è stata 52,96%,

Spoglio terminato

Aperte alle 7, le urne si sono chiuse alle 23. Lo spoglio è iniziato subito dopo la chiusura dei seggi e le operazioni si sono concluse più o meno in un'ora. A Sant'Elpidio a Mare (Fermo) la sfida era tra il sindaco Alessio Pignotti (sostenuto da liste civiche e di centro; 38,94% primo turno) e Gionata Calcinari (centrodestra; 30,54%). A Civitanova Marche, tra il rieletto Fabrizio Ciarapica (centrodestra e liste civiche; 46,59%) contro Mirella Paglialunga (Pd e civiche; 31,18%). A Corridonia tra la sindaca Giuliana Giampaoli (centrodestra; 48,94%) e Manuele Pierantoni (liste civiche; 35,59%). A Tolentino tra Silvia Luconi (centrodestra e civiche; 42,37%) ed il vincitore Mauro Sclavi (tre liste civiche; 32,95%). A Jesi, invece, è stata battaglia tra il nuovo sindaco Lorenzo Fiordelmondo (centrosinistra-M5s; 45,6%) e Matteo Marasca, (candidato civico-parti del centrodestra).

© RIPRODUZIONE RISERVATA