Auto rubate, smontate e rivendute: sgominata la banda che imperversava nelle Marche

Lunedì 13 Gennaio 2020
Auto rubate, smontate e rivendute: sgominata la banda che imperversava nelle Marche

TERAMo - Rubavano auto e le rivendevano, intere o smontandole: i carabinieri di Teramo hanno sgominato una banda pugliese accusata di svariati colpi anche nelle Marche.

LEGGI ANCHE:
Con la cocaina c'era anche il biglietto con i nomi dei clienti: 34enne finisce ai domiciliari

Travolse e uccise due ragazze all'uscita della discoteca: patente sospesa per 5 anni

Sette persone sono state arrestate dai carabinieri di Teramo con l'accusa di furto di auto e ricettazione. A seguito di indagini effettuate dalla Procura della Repubblica di Teramo con la collaborazione dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Teramo e della Compagnia di Cerignola, Foggia, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari con l'applicazione del "braccialetto elettronico" a carico di 7 persone ritenute responsabili di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di innumerevoli furti di auto e ricettazione delle stesse o parti di esse, sistematicamente esercitati ai danni di privati nelle Regioni Abruzzo, Marche e Puglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA