L'ateneo di Camerino in lutto per la morte
dell'architetto Cristiano Toraldo di Francia

L'ateneo di Camerino in lutto
per la morte dell'architetto
Cristiano Toraldo di Francia
L'architetto fiorentino Cristiano Toraldo di Francia, passato alla storia dell'architettura per essere stato il fondatore del gruppo d'avanguardia Superstudio con Adolfo Natalini nel dicembre 1966, progettista visionario e disinvolto tra arte design, è morto la scorsa notte all'età di 77 anni.

Anna Rita uccisa dalla malattia cinque giorni dopo mamma Maria

Dal 1994 viveva e lavorava nelle Marche, a Filottrano, dove si era trasferito dopo l'invito a prendere parte alla fondazione della Facoltà di Architettura dell'Università di Camerino nella sede di Ascoli Piceno, presso la quale ha insegnato fino al pensionamento. L'annuncio della scomparsa è stato dato dall'Università di Camerino: "Il rettore e l'intera comunità universitaria si stringono attorno ai familiari del Prof. Cristiano Toraldo di Francia, docente della Scuola di Architettura e Design del nostro Ateneo, esprimendo le più sentite condoglianze. Unicam ricorda la competenza, la preparazione, la passione per la ricerca e la didattica che sempre hanno contraddistinto la sua figura di docente universitario, unitamente ad una straordinaria umanità e vicinanza ai sogni e alle aspirazioni degli studenti, per i quali è sempre stato punto di riferimento unico e insostituibile. Arrivederci Professore, grazie". 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 30 Luglio 2019, 17:55 - Ultimo aggiornamento: 30-07-2019 17:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO