Arpam: Pompei confermato Dg
Anche Vitaletti resta all'Erap

Controlli dei tecnici dell'Arpam
Controlli dei tecnici dell'Arpam
2 Minuti di Lettura
Giovedì 1 Ottobre 2015, 13:10 - Ultimo aggiornamento: 13:12
ANCONA - Pompei confermato all'Arpam, Vitaletti arriva all'Erap.



L'ingegner Mario Pompei resta quindi direttore generale dell'Agenzia regionale per la protezione ambientale delle Marche (Arpam). Lo ha comunicato nel corso della giunta il presidente della Regione Luca Ceriscioli. Sauro Vitaletti resta alla direzione dell'Erap Marche (Ente regionale per l'abitazione pubblica) e dei cinque presidi territoriali fino al 31 marzo 2016, in attesa del riordino dell'organizzazione dell'ente.



Una nota spiega che la scelta di Pompei, dirigente del Servizio Infrastrutture, Trasporti ed Energia, è avvenuta «nell'ottica del contenimento della spesa pubblica e dell'integrazione funzionale delle attività». In base alla legge 60 del 1997 l'incarico di direttore generale può essere conferito a un dirigente della giunta regionale e, in tal caso, al medesimo dirigente è attribuito ad interim un incarico di struttura dirigenziale, senza retribuzione aggiuntiva. L'incarico di Dg, già ricoperto da Pompei nel precedente mandato scaduto il 30 settembre, durerà tre anni. L'Arpam svolge le attività tecnico-scientifiche e fornisce prestazioni e servizi per la prevenzione, controllo e vigilanza in materia di igiene e salvaguardia dell'ambiente e di verifica della salubrità degli ambienti di vita a supporto di Regione, Enti locali, Asur, ma anche di imprese e privati cittadini, ai fini della elaborazione di programmi di intervento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA